Tag Archives: Officina dell’arte & tessuti

0

GENERAZIONE ANNI QUARANTA -Spoleto 21 GIUGNO–27 LUGLIO 2014

by

invito-Generazione anni '40Il 21 giugno 2014 presso l’Officina arte e tessuti Via Plinio il Govane in Spoleto l’ultimo appuntamento del progetto “ARTE per GENERAZIONI” iniziato con i nati degli anni ’20, ’30 e per finire quelli nati dal 1940 al 1949. Hanno partecipato a questa iniziativa oltre 75 artisti noti nel panorama artistico nazionale ed internazionale, da CARLA ACCARDI a VALERIANO TRUBBIANI, fino a MIMMO PALADINO.
Quella di sabato 21 Giugno 2014 sarà una data importante perché parteciperanno “fisicamente” numerosi artisti e questo costituirà un incontro-confronto con la ricerca, la sperimentazione e l’innovazione che hanno sempre caratterizzato i lavori di questa generazione.

 

0

GENERAZIONE ANNI TRENTA Artisti italiani nati tra il 1930 ed il 1939 Spoleto 5 APRILE – 4 MAGGIO 2014

by

Il 5 aprile p.v. l’“Officina d’arte&tessuti” di Spoleto inaugura la mostra “GENERAZIONE ANNI
’30 – artisti italiani nati dal 1930 al 1939”, che rimarrà aperta fino al prossimo 4 maggio.
La mostra si aprirà con una presentazione del prof. Giorgio Di Genova presso l’Hotel Clitunno e
vedrà la partecipazione di alcuni degli artisti autori delle opere in esposizione, con i quali il
pubblico interessato potrà interloquire. invito
Si tratta di una generazione, quella degli Anni ’30, caratterizzata da artisti che si sono
contraddistinti per la creazione di nuove forme di linguaggio, basate anche sulla ricerca di nuove
tecniche e di nuovi materiali, che hanno dato vita e partecipato allo sviluppo di movimenti ed
esperienze artistiche, in un clima culturale molto ricettivo e prolifico, tanto da interessare anche il
cinema e l’architettura. E’ una generazione che ha vissuto in un contesto storico denso di
cambiamenti, novità, provocazioni. Un periodo nel quale sono cambiati i “soggetti” e gli “oggetti”,
l’individuo non ha più modo di pensare, i media dettano quotidianamente i tempi, i consumi hanno
preso il sopravvento, la fragilità del verbo AVERE ha messo all’angolo la solidità del verbo
ESSERE: tutti questi traumi, queste accelerazioni, vengono raccontate con grande lucidità e
autentica visione dagli Artisti, anticipando di decenni comportamenti e modalità del vivere
quotidiano.
La mostra si presenta come naturale prosecuzione del percorso espositivo delineato nell’ambito
della «Rassegna di artisti italiani del Novecento per generazioni», iniziativa che prevede tre
appuntamenti con mostre ed approfondimenti riguardanti un periodo della nostra storia fortemente
significativo e culturalmente vivace sotto il profilo della creazione artistica, interessando i Maestri
del Novecento nati tra il 1920 ed il 1949. La rassegna, realizzata in collaborazione con la Modern
Art Consulting di Daniele Taddei, con il patrocinio di Regione, Provincia e Comune di Spoleto, ha
preso avvio lo scorso dicembre con la mostra “GENERAZIONE ANNI ’20 – artisti italiani nati dal
1920 al 1929” e terminerà nei prossimi mesi estivi (21 giugno-27 luglio) in concomitanza con il
Festival dei Due Mondi con la mostra “GENERAZIONE ANNI ’40.

Gli Artisti in mostra
Vittorio AMADIO Giorgio BELLANDI Sergio BIZZARRI Ennio CALABRIA Mino CERETTI Silvio
CRAIA Tano FESTA Antonio FIORE Ennio FINZI Antonio FOMEZ Elisabetta GUT Francesco
GUERRIERI Oscar PIATTELLA Giuseppe RECALCATI Bepi ROMAGNONI Sandro TROTTI
Valeriano TRUBBIANI Ben VAUTIER Scheda Tecnica LocandinaEVENTO: “GENERAZIONE ANNI ’30 – ARTISTI ITALIANI NATI DAL 1930 AL 1939
DOVE: Officina d’Arte e Tessuti, Via Plinio il Giovane 6-8, SPOLETO (PG)
QUANDO: 5 aprile – 4 maggio 2014
INAUGURAZIONE: sabato 5 aprile ore 18,30
Precederà l’inaugurazione, alle ore 17, una presentazione con il prof. Giorgio Di Genova, alla
presenza di alcuni degli artisti in mostra
DOVE: Hotel Clitunno, Piazza Giuseppe Sordini, 6
ORARI DI APERTURA: 11,00-13,00/ 15,00-20,00 da sabato a lunedì
(telefonare per appuntamento in giorni ed orari differenti)
Info Galleria: Tel. +39 3333763011
Ufficio Stampa: Jean Luc Umberto Bertoni (329 8881111)
info@officinadartetessuti.com – www.officinadartetessuti.com

0

“IMMAGINE DI DONNA”-CARLO CARRA’, GIORGIO DE CHIRICO, MARIO TOZZI Opere grafiche 1 – 9 MARZO 2014 Officina d’arte&tessuti, Via Plinio il giovane 6 – 8, Spoleto

by

Spoleto – Sabato 1 marzo a partire dalle 16,30 presso l’ Officina d’arte&tessuti si
apre la mostra “IMMAGINE DI DONNA” organizzata dalla galleria in collaborazione
con la Modern Art Consulting. marzopag2marzopag1

Si tratta di 17 opere grafiche di Giorgio de Chirico,
Carlo Carrà e Mario Tozzi.
Dopo il successo riscontrato per la mostra “GENERAZIONE ANNI ‘20”, a cura di
Maria Giuseppina Caldarola e Daniele Taddei, che ha accolto a Spoleto opere uniche
di importanti artisti italiani del Novecento, con questo appuntamento l’Officina
d’arte&tessuti prosegue nel suo percorso teso a creare una rete di collaborazioni e
sinergie tra ambiti disciplinari ed espressioni artistiche differenti, in un dialogo
costante fra tradizione e contemporaneità. Una vocazione che ben si colloca a
Spoleto, vetrina culturale d’eccellenza nel panorama internazionale.
Nella medesima giornata, alle 18, la galleria ospiterà la presentazione della Casa
Editrice Bertoni alla presenza di alcune autrici.
Spoleto – Domenica 9 marzo, nella giornata di chiusura della mostra, a partire dalle
16,00 spetterà alla dott.ssa Cristina Vasta, storica del Dipartimento di Studi
Umanistici dell’Università degli Studi RomaTre, sollecitare il pubblico con una
conversazione sul tema della Donna nell’arte esaminato sotto il duplice profilo di
artista e di musa ispiratrice.
Con queste tre iniziative, collocate all’interno delle manifestazioni che il Comune di
Spoleto patrocina e coordina in occasione dell’8 marzo, l’auspicio dei responsabili
dell’Officina è quello di offrire una sede di discussione sui temi della cultura e
dell’arte, nella convinzione che queste siano elementi fondanti per costruire una
nuova prospettiva per la nostra società.
GLI ARTISTI
CARLO CARRA’ – GIORGIO DE CHIRICO – MARIO TOZZI
LE OPERE
CARLO CARRA’Carra, Testa di donna, acquaforte su rame (Quargnento 1881 – Milano 1966). L’artista realizzò tra il 1922 ed il
1928 solamente 111 lastre incise, un corpus che costituisce una fase importante
della vita artistica dell’autore, il quale con questa tecnica ha sviluppato uno stile
personalissimo, incidendo sulla lastra segni duri, marcati, realizzando composizioni
essenziali, plastiche, silenziose. In mostra: L’idolo (acquaforte su rame – 1922) La nascita di Venere (acquaforte su rame –
1923)
Donna alla scala (acquaforte – 1922) Figura femminile (acquaforte 1924)

GIORGIO DE CHIRICO Giorgio_de_Chirico_juil101(Volos – Grecia 1888 – Roma 1978). Il corpus grafico realizzato
da de Chirico ammonta a sole 385 tavole, comprese in diversi casi più versioni, un
corpus davvero esiguo se riferito al suo lungo percorso artistico. Le grafiche esposte:
La musa della storia (acquaforte/acquatinta –
1970)
Profilo di donna (incisione a vernice molle su
fondo colorato – 1971)
Composizione romantica (incisione a vernice
molle e acquatinta – 1972)
Le tre sorelle (incisione a vernice molle su
fondo colorato – 1972)
Il filosofo e la musa (litografia a 5 colori)
MARIO TOZZI tozzi1(Fossombrone 1895 – Parigi 1979). Per l’artista gli anni ’70 sono stati
quelli della sperimentazione grafica, che si è realizzata e compiuta in poco più di 30
opere. Saranno esposte le seguenti litografie:
Le due sorelle (1978) Al circo (1977)
Due volti (1979) Tre (1978)
Ammirazione (1979) Profilo (1978)
Isabella (1979) L’attesa (1977)

Scheda Tecnica
EVENTO: IMMAGINE DI DONNA, mostra di opere grafiche
DOVE: Officina d’arte&tessuti, Via Plinio il giovane 6 – 8, Spoleto
QUANDO: 1 – 9 marzo 2014
APERTURA: Sabato 1 marzo 2014, ore 16,30
ORARI DI APERTURA: 10,30-13,00 / 16,00-19,00
Info Galleria: Tel. + 39 333 37 63 011 info@officinadartetessuti.com www.officinadartetessuti.com

0

Generazione Anni Venti-Artisti italiani dal 1920 al 1929 -Spoleto Prorogata fino al 31 gennaio 2014

by

Sabato 11 gennaio alle ore 12, Aperitivo in onore dell’Arte. Per visionare l’arricchimento apportato alla mostra Generazione Anni Venti prorogata fino al 31 gennaio 2014 con gli artisti: Treccani,Farulli,Caruso Francese,Turchiaro, Rossello, Ajmone,Carmassi.

 

Venerdì 6 Dicembre 2013 è una data da tenere a mente per gli appassionati d’arte: la galleria ”Officina d’arte&tessuti” di Spoleto, in collaborazione con la Modern Art Consulting, Partner Istituto Europeo per la formazione e l’orientamento, Ass. Giovani Europei, con il Patrocinio del Comune di Spoleto, ha dato luogo ad un evento artistico di assoluta […]

0

GENERAZIONE ANNI VENTI -“STORIA DELL’ARTE ITALIANA DEL ‘900”-Inaugurazione 6 dicembre 2013

by

Gallery

Categories: “STORIA DELL’ARTE ITALIANA DEL ‘900 GENERAZIONE ANNI VENTI, Tags: , , , ,

1

Generazione Anni Venti-Artisti italiani dal 1920 al 1929 – Spoleto dal 6 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014

by

Ecco l’evento di cui vi ho fatto cenno. La parola evento non è impropria perché ci “tufferemo” nell’arte moderna a partire dal secondo conflitto mondiale attraverso le generazioni di artisti nati dal ’20 al ’29, e questa è la mostra in oggetto, per poi proseguire in primavera con gli artisti nati dal ’30 al ’39, e completare il ciclo con gli artisti nati dal ’40 al 49 e questa nel periodo estivo.

EVENTO: “GENERAZIONE ANNI ’20 – ARTISTI ITALIANI NATI DAL 1920 AL 1929
DOVE: Officina d’Arte e Tessuti, Via Plinio il Giovane 6/8, SPOLETO (PG)
QUANDO: 6 dicembre 2013 – 6 gennaio 2014
INAUGURAZIONE: venerdì 6 dicembre 2013 ore 18,30
Precederà l’inaugurazione la presentazione della collana “Storia dell’Arte italiana del ‘900 per generazioni” di Giorgio Di Genova, Edizioni BORA, Bologna
DOVE: GALLERIA D’ARTE MODERNA PALAZZO COLLICOLA ore 17
ORARI DI APERTURA: 11,00-13,00/ 16,30- 20,00 DAL GIOVEDI ALLA DOMENICA
(su appuntamento in giorni e orari differenti)
Info Galleria: Tel. +39 3333763011.- +39 3382792666 ∙ info@officinadartetessuti.com ∙ www.officinadartetessuti.com

Venerdì 6 Dicembre 2013 è una data da tenere a mente per gli appassionati d’arte: la galleria ”Officina d’arte&tessuti” di Spoleto, presente nel centro storico in Via Plinio il Giovane 6-8, in collaborazione con la Modern Art Consulting, darà luogo ad un evento artistico di assoluta rilevanza nazionale e di significativo valore culturale, che prevede due appuntamenti:
alle ore 17.00 presso la GAM a Palazzo Collicola (sala n.9) verrà presentata in anteprima la collana enciclopedica “STORA DELL’ARTE ITALIANA DEL ‘900 PER GENERAZIONI” a cura di GIORGIO DI GENOVA, alla presenza dell’autore.
Si tratta di uno dei più complessi ed articolati lavori editoriali sulla nostra Arte Moderna, a partire dai MAESTRI STORICI DEL ‘900 fino ad arrivare alla GENERAZIONE ANNI QUARANTA. Un impegno che è durato decenni e solo grazie alla condivisione e sinergia con l’editore Edoardo Brandani delle Edizioni BORA di Bologna, che sarà pure presente, si è potuto concretizzare. Uno strumento di lettura e consultazione che non dovrebbe mancare in ogni spazio pubblico dedicato all’arte e nella libreria del collezionista più attento.
A partire, poi, dalle ore 18.30 presso la sede della “OFFICINA d’arte&tessuti” verrà inaugurata la mostra “GENERAZIONE ANNI VENTI”, con opere uniche degli artisti nati dal 1920 al 1929. E’ questo il primo appuntamento di una rassegna che prevede complessivamente tre mostre: GENERAZIONE ANNI ’20, ’30 e ’40, che verranno organizzate da dicembre 2013 fino a giugno/luglio 2014.
Venendo al primo evento, quello inaugurale della GENERAZIONE ANNI VENTI, curato da Daniele Taddei e da Maria Giuseppina Caldarola, si avrà l’opportunità di ammirare opere di artisti fondatori di movimenti, gruppi, sodalizi, personalità individuali e nomi non noti al grande pubblico ma le cui opere sono tutte sicuramente dotate di ricerca, sperimentazione, tecnica, sapienza e pensiero. Uno spaccato esauriente di questa GENERAZIONE ANNI VENTI che vede la presenza di ben 25 artisti ed un numero di opere esposte vicino alle 30 unità considerando che alcuni autori sono presenti con più lavori.
Nel perseguire l’indirizzo culturale alla base delle attività dell’Officina d’arte&tessuti,
vale a dire presentare artisti che adottano linguaggi innovativi, unitamente ad artisti che, operanti nel passato, fanno parte del patrimonio culturale del nostro Paese, la direttrice artistica Maria Giuseppina Caldarola, con questa mostra, ha voluto dare vita ad un progetto che vede protagonisti tutti quegli artisti attivi a partire dal DOPOGUERRA fino ad arrivare alla GENERAZIONE ANNI QUARANTA. Questo è stato possibile anche grazie alla collaborazione con la Modern Art Consulting di Daniele Taddei.
Si ritiene che l’appuntamento così organizzato possa incontrare il favore del pubblico del “sistema arte”, intendendo quello dei collezionisti, critici, studiosi ed artisti, e possa richiamare anche il pubblico degli appassionati e dei curiosi che gradirebbero entrare nel mondo dell’Arte moderna italiana.
Artisti in mostra
Carla ACCARDI Ugo ATTARDI Gianni BERTINI Remo BIANCO Gastone BIGGI Giorgio BOMPADRE Rocco BORELLA Roberto CRIPPA Giuseppe DE GREGORIO Piero DORAZIO Gianfranco FASCE Augusto GARAU Elio MARCHEGIANI Plinio MESCIULAM Mario NANNI Gualtiero NATIVI Achille PACE Achille PERILLI Cesare PEVERELLI Andrea RACCAGNI Emilio SCANAVINO Paolo SCHIAVOCAMPO Emilio TADINI Tino VAGLIERI Walter VALENTINI

0

Tre eventi interessanti sotto il profilo culturale ed artistico di Daniele Taddei

by

Gradirei segnalare tre eventi interessanti sotto il profilo culturale ed artistico che mi vedono impegnato.

Il primo a Macerata presso il “Caffè Nino” in via Roma ci sarà la mostra “FIGURAZIONI CONTRO” con opere di Carlo Carrà, Ubaldo Bartolini, Sandro Trotti, Sergio Vacchi e Luca Zampetti. Trattasi di un omaggio al linguaggio figurativo raccontato da artisti di generazioni diverse, che hanno realizzato i lavori con variegate tecniche e supporti. E’ in qualche modo un ritorno alla “pittura” infatti tutti gli autori sono assoluti protagonisti  della ricerca pittorica, con una raffinata abilità nel disegno e segno. La mostra dura fino alla metà di gennaio.

Il secondo a Montecassiano comune della provincia di Macerata dove verrà ricordato WLADIMIRO TULLI a 10 anni dalla sua scomparsa. L’inaugurazione è prevista per il 1 Dicembre 2013 con termine il 13 Dicembre 2013

Questi ha incontrato e frequentato  nella sua lunga carriera personaggi del rango come Enrico Prampolini, Osvaldo Licini e Alberto Burri.

Dalle esperienze legate al secondo futurismo fino alle astrazioni liriche che raccontano il nostro paesaggio, un percorso che l’ha visto esporre in Italia ed in Europa nelle sedi pubbliche e private più prestigiose. La mostra è organizzata dall’Art Club Studio di Macerata e con la collaborazione del Kiwanis Club di Macerata.

Terzo evento a Spoleto a partire dal 6 Dicembre 2013 con una mostra dedicata alla generazione di artisti degli anni ’20. L’evento durerà fino al 12 Gennaio 2014.Venticinque autori per 27 opere esposte che raccontano la storia dell’arte italiana dal dopoguerra ai nostri giorni. La manifestazione è organizzata dalla galleria “Officina dell’arte & tessuti” sotto la direzione artistica di Maria Giuseppina Caldarola.

Solo per fare qualche nome abbiamo in mostra Carla Accardi, Piero Dorazio, Achille Perilli, Ugo Attardi, Gualtiero Nativi, Roberto Crippa, elio Marchegiani, Gianni Bertini, Emilio Tadini ed altri ancora.