Ott 04

Il Menotti Art Festival Vola Tra Arte Musica e Letteratura

Sono ancora in corso una decina di mostre di arte contemporanea (fino al 31 ottobre) a conclusione del Menotti Art Festival Spoleto che si è chiuso il 30 di settembre con la presenza e l’intervento del musicista Giovanni Allevi. Le mostre in corso sono quella sulla scuola dell’arte Pop americana (Teatro sociale di Amelia), Premio Spoleto Art Festival (Hotel Clitunno), M° Giuliano Rossi (Hotel Panciolle), Lorenzo Ludi (Casa Menotti), Rossana Angelini (Caffè degli Artisti), Bassorilievi del XX secolo dell’Associazione Montemarte (Orafi di Spoleto e vetrine di Corso Mazzini) .La grande novità di questa edizione è la stata la produzione di un opera musicale “The Telephone” di Giancarlo Menotti a cura di Tania di Giorgio, ma soprattutto il Premio Letteratura che ha avuto uno straordinario successo ed è stato definito  ” Il Campiello della letteratura Italiana” (nelle foto Ospite d’onore e Premiato alla carriera Michele Cucuzza). La cerimonia di premiazione si è svolta presso il Salone Nobile del Palazzo Leti Sansi alla presenza dei Presidenti delle Commissioni Angelo Sagnelli (Direttore Artistico), Francesco Petrillo (Commissione Diritto Politico e Letteratura) e con il patrocinio dei critici letterari dell’UNESCO Parigi, di seguito l’elenco dei premiati Spoleto Art Festival Letteratura 2019: Sandrino Aquilani, Sergio Bartalucci, Sivo Biagio, Patrizia Caldonazzo, Caraffa Ketty, Coen Paolo, Cosmai Mauro, Michele Cucuzza, D’Onofrio Carmelita, De Santis Massimo, Di Murro Rosario, Fera Giulia, Fontana Antonio Valerio, Forti Gabrio, Fragola Massimo, Calligani Paola, Lera Antonio, Maglio Maurizio, Manna Anna, Marcos Patrizio Emilio, Maroni Franca, Mauro Gianni, Giovanni Mercadante, Raffaele Messina, Micozzi Mario, Micozzi Pierangela, Perrino Massimo, Petrarca Giuseppe, Petrova Anna Maria, Pinardi Franco Antonio, Pino D’Astore Simona, Rivelli Nicola, Salvemini Cosmo Giacomo Sallustio, Spagnolo Laura, Testa Francesco, Vanacore Paolo, Zhang Sonia, Zhang Zhan, Enzo Mauri, Franco Leone, Della Corte Valentina. I Letterati sono stati omaggiati con opere d’arte di Marco Gallotta, Paola Biadetti, Silvio Craia, Rossana Angelini e riconoscimenti dati da Antonio Lera (Presidente dei Caffè Letterari d’Italia e d’Europa), e dalla Fondazione Marco Tullio Cicerone rappresentata da Giuseppina Iannotta, dal centro studi SNARP rappresentato dal Presidente Prof. Francesco Petrino, dalla Fondazione TAU rappresentata dal Presidente Dott. Umberto Giammaria. Nel corso della Manifestazione si sono esibiti gli artisti Tania Di Giorgio e Alessandro Calonaci. Soddisfatto il Presidente Prof. Luca Filipponi :” Kermesse e Premio straordinari,appuntamento al 2020″.

Ott 01

Musica, Giovanni Allevi premiato al Menotti Art Festival di Spoleto

Il premio speciale Thomas Shippers è stato assegnato al maestro Giovanni Allevi nell’ambito del Menotti Art Festival di Spoleto.
Filosofo, compositore, pianista e direttore d’orchestra, Giovanni Allevi, figura di riferimento nel panorama musicale classico contemporaneo, rispecchia pienamente lo spirito del premio.”Thomas Schippers ha contribuito alla diffusione della creatività italiana nel mondo – ha detto Allevi ritirando il premio – . Adesso dopo una stagione irripetibile cioè quella del Festival dei due mondi di Menotti, tocca a noi impegnarci per dare vita ad una nuova ventata di creatività che nasca dal confronto tra mondi differenti. Spero che
l’Italia possa ritrovare in questo scenario un ruolo centrale”.Il maestro per l’occasione ha parlato anche del progetto ‘Allevi Masterclass’. Un progetto innovativo volto alla selezione di giovani talenti che si uniranno all’Orchestra Sinfonica Italiana durante il prossimo tour Natalizio dell’artista.
A Palazzo Leti Sansi si è svolta la cerimonia di premiazione del ” Thomas Schippers” che è una continuazione naturale dello Spoleto Art Festival Letteratura 2019.

I premi sono stati consegnati a Giovanna Nocetti (Premio alla carriera), Elisabetta Maschio ( Premio direzione d’Orchestra), Alessandro Mormile (Premio Stampa), Edoardo Riganti Fulginei (Premio Giovani Talenti), Francesco Raspagliesi (Premio Speciale della Commissione), Daniela Dessì ( Premio in ricordo del Soprano), Marcia Sedoc (Premio Speciale per la promozione culturale).La manifestazione è stata condotta dall’Attore Nicola Masotti e sono stati consegnati ai premiati le opere scultoree dell’artista di Maiori Silvio Amato. Soddisfatti per la prima edizione del Premio il Presidente Prof. Luca Filipponi il Direttore Artistico Musicale Tania di Giorgio e il Direttore della Comunicazione Paola Biadetti:<<Questa manifestazione anche attraverso questo premio sta avendo sempre maggiori consensi di pubblico e di critica>>.

Set 15

Lorenzo Ludi Al Menotti Art Festival

Lorenzo Ludi artista spezzino che ha fatto della sua arte un grande esempio di vita ed un grande strumento comunicativo che e’ stato studiato ed emulato per progetti sull’arte contemporanea ed il
contesto sociale. Lorenzo Ludi sarà presente al Menotti Art Festival Spoleto con uno straordinario ed innovativo progetto artistico e comunicativo. Dal punto di vista delle esposizioni l’artista spezzino sarà presente con una mostra personale presso il Palazzo Galleria di via Plinio il Giovane n.5 fino al 24 settembre, con una Mostra personale presso Casa Menotti in piazza del Duomo che sarà aperta fino al 15 Ottobre e seguirà gli orari di apertura della casa e rappresenterà una sorta di scenografia del Menotti Art Festival Musica.
Tutte le mostre di Lorenzo Ludi compresa anche la partecipazione allo Spoleto Meeting Art Expò sono a cura di Paola Biadetti che per lo stesso artista ha studiato e promosso due importanti monografie su Giovani Europei Magazine, sulla storia artistica ed il percorso culturale di Lorenzo.Tale percorso nel vivo del Menotti Art Festival avrà una grandissima enfatizzazione con il progetto portato avanti con le Poste Italiane e con la Fondazione che sostiene Lorenzo Ludi con l’ emissione dell’annullo Filatelico e della Cartolina Postale Celebrativa 2019.
Molto soddisfatto il Prof. Luca Filipponi per i risultati della Kermesse e dei singoli artisti:<< I risultati che stiamo ottenendo con Lorenzo Ludi sono straordinari e ci hanno portato dalla Biennale di
Venezia all’Auditorium di Firenze ed hanno parlato del progetto Ludi tutti i maggiori media Nazionali ed Internazionali. E questo per un artista non mi sembra una questione da poco, Spoleto si conferma la migliore vetrina per questi progetti>>.

Ago 02

Art In The City Spoleto sara’ riproposto alla Biennale Di Venezia

La Kermesse spoletina conferma la presenza e la sintonia con la Biennale D’Arte di Venezia e nella giornata di sabato 3 Agosto presenterà quattro eventi che saranno contemplati dalla seconda edizione Giovani Europei Magazine speciale Biennale. Presso Villa Pannonia si svolgerà il finissage della mostra personale dell’artista Ludi Lorenzo che per l’occasione ha editato un nuovo catalogo ad hoc per Venezia ed a seguire sarà presentata la mostra personale dell’artista Evandro Muti. Alle ore 19 presso la Galleria delle Cornici di Venezia Lido sarà presentato l’evento Maestri a Confronti speciale Venezia con gli Artisti Giovanni Carcione, Marisa Cozzini Vano, Giuseppe Toscano. Inoltre sarà presentata la mostra personale dell’artista laziale Valerio Giuffrè presso l’Hotel Wildner. Tutte le mostre sono a cura e direzione artistica della grafica, artista e fotografa romana Paola Biadetti, presentazione di Luca Filipponi Presidente del Menotti Art Festival Spoleto, analisi ed esposizione critica della Prof.ssa Assunta Cuozzo.
Soddisfazione è stata espressa dal Prof. Luca Filipponi :<< Attraverso questo progetto comunicativo ed artistico siamo presenti a Venezia per un periodo di circa cinque mesi nell’ambito dei quali abbiamo avuto una straordinaria accoglienza da parte della città ed un formidabile coinvolgimento positivo dell’ambiente culturale ed artistico>>. Sulla base di questo successo la Kermesse spoletina sta studiando uno speciale Art in the City nella città della laguna per il 2020.

Lug 31

IL MENOTTI ART FESTIVAL SI PRESENTA IN CINA

Si è conclusa con grande successo e con un importante accordo strategico la Biennale di Wuhan capitale dell’ Hubei (Cina), rassegna di arte e cultura internazionale della quale è Direttore Artistico il Prof. Luca Filipponi. Per l’occasione è stato rafforzato l’accordo culturale con la città cinese e con le numerose accademie, gallerie, associazioni di artisti che hanno sede in questa metropoli, ma in particolare con gli organizzatori della Kermesse: Sonia Zhang , gallerista ed organizzatrice di eventi, Zhan Zhang docente e Presidente dell’ UIAI ( Unione Internazionale Arte e Istruzione ), ma
anche con Xu Fen decano dell’Accademia di Hubei, Liu Chunbing Segretario generale dell’Associazione Artisti dell’Hubei. La delegazione italiana del Menotti Art Festival Spoleto è stata presieduta e coordinata da Paola Biadetti che insieme alle artiste Elisabetta Serafini e Federica Rampazzo hanno rappresentato la Kermesse Spoletina al meglio, in qualità di artiste hanno esposto e spiegato l’arte contemporanea italiana alle autorità ed agli artisti cinesi. Soddisfatti ed entusiasti Luca Filipponi Presidente del Menotti Art Festival Spoleto e Paola Biadetti Direttore artisticodello Spoleto Meeting Art : ” Si è svolto un vero incontro internazionale sullo stato dell’arte contemporanea e dei suoi settori, segmenti tecniche con il coinvolgimento ed il supporto di Accademie,Gallerie, Fondazioni ed Enti di settore. Le persone e gli artisti sono stati i veri protagonisti, la Cina si è proposta come un paese aperto all’arte in un contesto molto interessante e con nuove frontiere tutte da scoprire e rappresentare”. Appuntamento a tutti i protagonisti della Biennale cinese al Menotti Art Festival Spoleto dal 27 al 30 settembre 2019.

Lug 13

Menotti Art Festival Spoleto Ospitera’ Gruppi Di Studio Unesco

Bel colpo “d’estate” per il Menotti Art Festival Spoleto che ha avuto il patrocinio del Premio Internazionale Spoleto Art Festival da parte dell’Associazione Internazionale di critici Letterari UNESCO con sede a Parigi, gli stessi saranno presenti a Settembre a Spoleto (dal 27 al 30) e successivamente saranno ospitati a Bruxelles dalla Kermesse Spoletina in virtù delle sinergie e gli accordi sviluppati con la Presidente Neria De Giovanni, Poetessa Editore e Prima Donna a presiedere l’organizzazione Ong UNESCO. Sabato 13 Luglio alle ore 17 presso il centro culturale Polid’Arte in piazza della Signoria si confronteranno poeti e lettarati provenienti da diversi parti del mondo nel format “I Poeti si incontrano” che fu molto usato da Giancarlo Menotti negli anni ’60 ’70. In questo gruppo” I Poeti senza frontiere”coordinato da Angelo Sagnelli e Luca Filipponi ha ricevuto il massimo apprezzamento da parte dei critici Letterati UNESCO.
All’incontro saranno presenti numerosi intellettuali, poeti, giornalisti e media: Sandrino Aquilani Presidente della Biennale di Poesia, Anna Manna Poetessa e organizzatrice di eventi culturali,Stefania Montori Associazione Aion Art, l’Artista Franco Leone, l’attrice e poetessa bulgara Annamaria Petrova Ghiuselev , Antonio Lera Presidente dei caffè letterari d’ Italia e D’Europa, Eleonora Giovannini poetessa che ha dedicato un libro alla poetessa Alda Merini (Io e Alda Merini). Nella giornata del 14 l’Associazione Spoleto International Art organizzerà un evento culturale di chiusura in occasione del 62° concerto finale del Festival dei due Mondi presso Palazzo Cittadini Cesi Vincenti Mareri. Nel corso dell’evento coadiuvato dalla pr romana Patrizia Caimmi verranno annunciate le news del Menotti Art Festival 2019 e saranno assegnati due riconoscimenti speciali a Tania di Giorgio (Direttore Musicale Menotti Art Festival Spoleto) e a Lavinia Vincenti Mareri per l’impegno e le attività culturali.

Lug 07

Eccellenze dell’arte al Premio Spoleto Art Festival 2019, artisti dai 5 continenti.

scatto di Alina Okuneva

Si è svolto nella giornata del 6 luglio 2019, presso Palazzo Dragoni in Spoleto, nella cornice delle opere della mostra “Ineludibile richiamo delle muse” curata da Carla Mazzoni, il premio Spoleto Festival Art 2019 con artisti provenienti da tutto il mondo. Ecco i premiati. Angelini Rossana, Branciforte, Bruni Etty, Caglioti Santo, Calmon Patricia (Brasile), Campey Ester Campese, Carcione Giovanni, Cozzini Vano Marisa, Demegni Giovanna, Di Caro Giuseppe, Dusper Zrinka( Svizzera), Faria Carla ( Brasile), Fomina Yulia (Russia), Giovannetti Maria Rosa, Guerriero Alessandro, Kandil Sayed ( Egitto), Khoosal Hemali ( Sud Africa), Kosmina Emiliya ( Ucraina) Lamagna Ernesto,Laudicina Katy, Leone Rosa, Ludi Lorenzo, Lupercio Manoel De Souza ( Brasile), Mazzaferro Giuseppe, Morgagni Sabrina, Muti Evandro, Parisi Alessandro, Perri Claudio, Ranieri Rosalba, Serafini Elisabetta, Soares Maria Lucia, Souza Lima Ruth( Brasile),Tarantino Franco, Toscano Giuseppe. Presenti molti membri della commissione tecnica tra cui il presidente Prof Sandro Bini, Paola Biadetti,  Luca Filipponi , il Prof Pasquale Lettieri,Sandro Costanzi, l’assessore di Spoleto Alessandro Cretoni, il Presidente di Ameria Festival Riccardo Romagnoli, la soprano Tania Di Giorgio che si è esibita con i suoi virtuosismi, Giuseppina Iannotta direttore artistico del festival Severino Gazzelloni. Molti i rappresentanti di ambasciate, tra i quali l’Ambasciata del Sud Africa con il consigliere Mpon Ndimande, l’Egitto e istituzioni italiane, davanti alle quali sono stati consegnati i premi, targhe e opere d’arte, realizzate per questa cerimonia dal maestro Silvio Craia, Sevastì Iallussi, Angelini Rossana, Paola Biadetti e serigrafie di Guttuso. La cerimonia si è conclusa con le nomine di accademico dell’arte e di socio onorario dell’Associazione Iefo a Letizia Bonelli. Pasquale D’Aniello, Paola Zanoni, Isabelle Adriani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scatto Alina Okuneva

 

Giu 21

Per Il Menotti Art Festival 2019 Un Premio e Cinque Mostre Artistiche

Per il Menotti Art Festival Spoleto che si svolgerà con la formula Art in the City dal 27 al 30 settembre 2019, ha messo in campo nuove alleanze romane ed internazionali con numerosi accordi programmatici e partnership per i grandi eventi.Si parte con l’accordo con la Galleria Romana “I Preferiti” e “l’Associazione Chapeau” rappresentate dalla gallerista e giornalista Carla Mazzoni e dal giovane critico romano Massimo Rossi, già grandi amici e frequentatori del Menotti Art Festival Spoleto.Il gruppo Romano di artisti facenti capo al duo critico Rossi- Mazzoni saranno presenti durante il Festival dei Due Mondi con tre importanti mostre evento che saranno presentate dalle ore 17 di sabato 22 giugno. Si parte dalla Mostra personale dell’artista Isabella Monari in via Arco di Druso presso lo storico spazio a ridosso dell’arco romano (ore 16:30) con direzione artistica e cura delle mostre da parte di Massimo Rossi e Carla Mazzoni, comunicazione e promozione a cura di Luca Filipponi e Paola Biadetti.
A seguire alle ore 18 presso Palazzetto Pianciani via Walter Tobagi 12 sarà presentata con lo stesso staff la mostra “Fotografando” che unisce ben quattro fotografi di altissimo profilo: Gaia Maria Galati, Gianfranco Giacomelli, Maria Grazia Modesti, Adriano Lazzarini. A conclusione dell’evento a Palazzo Dragoni alle ore 19 il Professor Luca Filipponi farà una presentazione ed analisi critica degli eventi che resteranno aperti al pubblico fino al 20 Luglio. A Palazzo Dragoni esporranno degli Artisti di altissimo profilo che hanno fatto un po’ la storia dell’Arte Contemporanea a partire da Ennio Calabria, già firmatario del Manifesto Spoleto Art Festival 2016, Stefano Ciotti, Laura D’Andrea, Franco Ferrari, Fabio Ferrone Viola, Adriano Gentili, Margherita Giordano, Ernesto Lamagna, Enzo Mauri, Marilisa Pizzorno, Giovanni Tommasi Ferroni.

Giu 05

La Biennale di Venezia esalta il Menotti Art Festival

Grande successo di consenso e di critica per le ultime uscite artistiche del Menotti Art Festival Spoleto che ha presentato l’artista senese Franco Carletti con una mostra personale curata e
diretta artisticamente da Paola Biadetti ( dal 2 Giugno al 7 Luglio 2019 Villa Pannonia Venezia ).
Franco Carletti è un grande amico del Menotti Art Festival Spoleto città nella quale ha esposto più volte con mostre personali ed il palcoscenico culturale e mediatico della città umbra è stato più volte scelto per presentare le opere del maestro.
Con questa mostra il Menotti Art Festival consolida la presenza alla Biennale di Venezia con ben quattro location di altissimo profilo ed esposizioni che saranno visitabili fino al 12 settembre 2019.
Con questa operazione la Kermesse Spoletina è riuscita nell’intento di agganciarsi e collaborare anche con l’altra grande realtà Veneziana,il Festival del Cinema di Venezia che come noto si svolge tutti gli anni tra agosto e settembre. Soddisfatto il Presidente Luca Filipponi ed il direttore artistico dello Spoleto Meeting Art Venezia Paola Biadetti :<< Siamo molto entusiasti per gli straordinari risultati di questi eventi come questa in atto di Franco Carletti e per tutte le evidenze comunicative e culturali che la nostra organizzazione sta riscuotendo>>.
Infatti lo speciale Giovani Europei Venezia sarà prodotto anche in una seconda edizione dato il successo e gli elogi che sono stati attribuiti alla prima edizione e la formula collaudata a Spoleto Art in the City sta avendo a Venezia dei risultati ancora più eclatanti. Come dire dopo Venezia, la volata per il Menotti Art Festival Spoleto è già “tirata“e dal 27 al 30 settembre tutto è pronto per il lancio dell’edizione 2019.

Mag 23

Il Menotti Art Festival Spoleto presenta l’artista Giuseppe Proto e si gemella con la costiera amalfitana

Non si ferma la corsa del Menotti Art Festival che in questi giorni presenta a Spoleto l’Artista di Minori (Salerno) Giuseppe Proto con una sua mostra personale presso i locali di via Saffi (Ex Monte di Pietà) Comune di Spoleto fino al 26 Maggio 2019. Attraverso questo Artista campano Giuseppe Proto con Mostra diretta dall’Artista Andrea Natale il Menotti Art Festival rafforza la partnership con la Costiera Amalfitana a partire da Costiera Arte presieduta da Silvio Amato e diretta dal designer Antonio Perotti; con il Museo delle Arti di Salerno, con il Festival del libro Mediterraneo in costieramalfitana.it diretto dal giornalista e critico Alfonso Bottone. Importante la collaborazione anche con la Vetrina Internazionale virtuale Raitolibri diretta dal giornalista Francesco Grillo grande animatore del Premio Letteratura di Albori. Proprio di recente il Prof. Luca Filipponi è stato insignito del Premio alla Cultura Repubblica di San Marino organizzato dalla Pegasus Edizioni, presieduta dal giornalista Roberto Sarra, Patron del Premio Cattolica e della Repubblica di San Marino. In questo senso il Menotti Art Festival Spoleto sarà presente con numerosi artisti alla Biennale di Venezia con mostre e collaborazioni con altre Fondazioni Artistiche a cura della fotografa artista e curatrice romana Paola Biadetti ma, anche a New York con la Presidente della sezione musica Tania Di Giorgio. Sempre negli USA il Menotti Art Festival Spoleto sta organizzando una sua Fondazione Culturale, ma anche il MID (Museo Internazionale del Design) con la Direzione Artistica dei famosi Designer Alessandro Guerriero e Antonio Perotti. E’ stata data l’approvazione, ed il Menotti Art Festival ne ha preso coscienza, di costituire il Museo del Festival ed anche un centro di documentazione giornalistica su Andy Warhol , l’indimenticato Artista,Regista inventore del movimento Pop Art internazionale.

Post precedenti «