Premio Comunicare L’Europa 2020

La cerimonia del Premio comunicare L’Europa 2020 si svolerà il 6 febbraio 2020 a Roma presso Palazzo Ferrajoli, Piazza Colonna e tra i premiati si evidenzia il conferimento al Dottor Paolo Esposito direttore generale (fresco di nomina) del Gran Sasso Science Institute. Nel 2012 è stato nominato dal Governo Italiano alla guida dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere (USRC), incarico da lui ricoperto per i successivi sei anni e nell’ultimo anno direttore del personale per la società farmaceutica Dompé. Il Premio Comunicare L’Europa nasce nel 2009 come proseguimento naturale di precedenti percorsi e progetti comunitari sui quali le Istituzioni UE avevano fortissimamente investito. Quindi, in tal senso, questo Premio racconta una parte della storia dell’Unione Europea e con questa celebrazione e premiazione si vogliono far parlare e mettere in evidenza personalità che si sono positivamente adoperate per il mondo della cultura, del sociale e delle istituzioni per quanto hanno fatto nelle attività lavorative o trasmesso agli altri. Questa manifestazione in maniera pro-attiva ogni anno si propone di aprire ed affrontare un dibattito sul tema della cultura e dell’Europa, un dibattito nel quale Premiati, ex Premiati, Giornalisti, Media ed Istituzioni riescono ad agire, confrontarsi e raccontare le proprie storie di vita e di socialità in un’Europa consapevole ed aperta al mondo.

Posted in Bruxelles, Cina, Fondazione SpoletoArtFestival, Fondazione TAU, Giovani Europei Magazine, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Parlamento Europeo, Regione Abruzzo Abruzzelles, Senza categoria, Spoleto Festival Art, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Spoleto Meeting Art Brussels “l’arte espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice”.

Quale meta potrebbe essere più adatta ad un viaggio, per conoscere in maniera più approfondita il lavoro di artisti significativi del panorama artistico italiano contemporaneo, se non la città del Parlamento Europeo?! SpoletoMeetingArt Bruxelles, avvicina un pubblico sempre più ampio al mondo dell’arte contemporanea ed è in programma dal 12 dicembre 2019 al 31 marzo 2020 presso la sede Regione Abruzzo in Avenue Louise,210 Bruxelles con l’inaugurazione il 12 dicembre 2019 e la presentazione di Giovani Europei Magazine n°55 Special Art and Culture Brussels, la cui copertina è stata firmata dall’artista Laura D’andrea con l’opera “tempesta di sole sui carribi”. L’evento artistico, culturale, patrocinato da Spoleto Festival Art, Menotti Art Festival, Fondazione TAU, Regione Abruzzo, AUGE ecc., è sotto la direzione artistica di Paola Biadetti e la presidenza del Prof. Luca Filipponi, andrà ad occupare gli spazi della Regione Abruzzo “Abbruzzelles” dialogando con essi e proponendo letture diverse del contesto espositivo e delle opere di questi artisti italiani. La scelta è ricaduta su artisti il cui lavoro esprime un punto di vista originale nel linguaggio che contraddistingue il loro operato: lSilvio Amato (autore delle opere del Premio Thomas Shippers 2019), la pittura onirica e surreale di Bellanca Morena e, “come  una rinnovata visione della classicità” l’installazione di D’Andrea Laura, la scultura che sfida le leggi fisiche di D’Aniello Pasquale, e “l’Arte per guardarsi l’anima” di Dogliani Silvia , l’iperrealismo dell’artista americano Edward Evans, il pensiero oltre lo scatto fotografico di Filomena Adele, Jan Jansen Geert autore del manifesto dedicato a Menotti Art Festival 2020, la pittura astratta dell’artista ligure Ludi Lorenzo, e l’opera metafisica di Natale Andrea, i bassorilievi per l’Europa di Orsolini Maurizio e la pittura metaforica di Pappone Leonardo. Visitare questa mostra d’arte, significa anche viaggiare nel tempo e nello spazio con un unico scopo: il piacere, quello di scoprire il bello che ci circonda in forme e stili diversi. Buon viaggio alla scoperta de “l’arte, espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice”.

 

Posted in Regione Abruzzo Abruzzelles, Senza categoria | Tagged | Leave a comment

Hubei International Contemporary Arts, Menotti Art Festival Spoleto

Zhang Zhan Direttore dell’accademia Chu Shang Culture Comunication,Paola Biadetti, il decano Xu Fen di Hubei Provincial Academy of fine arts, Liu Chunbing segretario generale dell’associazione artisti di Hubei, Sonia Zhang, Federica Rampazzo e Elisabetta Serafini

Cerimonia di donazione opere Paola Biadetti

Con questa lettera del Prof. Luca Filipponi Presidente del Menotti Art Festival, indirizzata al Prof. Zhang Zhan Direttore dell’accademia Chu Shang Culture Comunication, al decano Xu Fen di Hubei Provincial Academy of fine arts, a Liu Chunbing segretario generale dell’associazione artisti di Hubei, Paola Biadetti ospite d’onore, in veste di direttore della comunicazione di Spoleto Festival Art e come artista ha presentato il Menotti art Festival presente con le artiste Federica Rampazzo e Elisabetta Serafini (#angels), alla cerimonia del Hubei Fine Arts Festival: ++Hubei International Contemporary Arts:
“Siamo molto lieti di partecipare al vostro meeting artistico e culturale e di rafforzare i nostri rapporti di cooperazione ed interscambio tra agenzie formative, università ed associazioni culturali tutte molto attive nei territori di competenza. Vi invito al Menotti art festival 2019 dal 27 al 30 2019 a Spoleto per celebrare insieme e condividere la nostra kermesse sempre più internazionali e sempre più seguita dai media di tutto il mondo con al centro la città di Spoleto che in 5 giorni diventa la cittadella dell’arte e delle arti. Attraverso la grandezza dell’arte e della cultura vogliamo e dobbiamo costruire dei ponti di pace, solidarietà, cooperazione e cultura, buona arte a tutti e cari saluti, so di essere fortemente e chiaramente rappresentato da donne capaci, intraprendenti e lungimiranti e anche delle straordinarie artiste!” Menotti Art Festival Spoleto Il Presidente Prof. Luca Filipponi
Missione Cina, compiuta!! Un viaggio all’insegna dell’arte e della cultura sette giorni intensi, con l’inaugurazione del Festival, simposi di arte contemporanea, cultura e musica (presso l’auditorium) nella città di Wuhan, con continui viaggi per prendere un aereo per le inaugurazioni di mostre a Huaiyin(regione Jiangsu) presso Huaiyin Art Museum e poi, un’ auto verso Wuxi art barcelona museum, e poi a Jiangnan Pai Ting Sculputure Court diretto dal Prof. Zhu Zhigang e un treno per ritornare a Wuhan per l’opening presso la Chu Shang Gallery e concludere questo viaggio con una festa dedica a noi artiste per salutarci con la promessa di rivederci tutto a settembre a Spoleto. Un ponte di scambio artistico culturale e di continuità tra Menotti Art Festival Spoleto e la Cina.

Posted in Cina, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Senza categoria, Spoleto Festival Art, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

GE Magazine n°52 Speciale Biennale di Venezia: SpoletoMeetingArt “un volo a planare”

 

 

 

 

Per spiegare cos’è SpoletoMeetingArt utilizzo una analogia:- a ogni evento ci si emozione come fosse la prima volta!! Immaginiamo una formazione di paracadutisti acrobati con una indubbia preparazione fatta di “studio, ricerca e sperimentazione” che, in un determinato giorno, in un determinato aeroporto “si incontrano” per volare nel cielo e insieme formare in aria un “rosone” un grande fiore umano! una geometria naturale per pochi minuti. – Ed ecco, che sono tutti sull’aereo che li sta trasportando in una coordinata prestabilita e ci sono! Uno per volta si lanciano dall’aereo, a migliaia di chilometri di distanza dalla terra. Con un volo a planare, si prendono per mano, ognuno sa cosa deve fare perché è preparato. Mano per mano il rosone umano, si forma nel cielo per qualche minuto per poi, sciogliersi e prendere la propria via aerea, sganciare il paracadute e toccare terra. Missione compiuta! Una grande emozione!!!! Spoleto MeetingArt è giunto al settimo anno di eventi nella più belle città d’Italia e Europa all’interno di dimore storiche o sedi istituzionali. Evento artistico culturale patrocinato da Spoletofestivalart, Accademia Auge, Fondazione Tau ha iniziato l’anno artistico 2019 a Bruxelles (come ogni anno), poi Spoleto, Firenze e dal 11 maggio al 12 settembre 2019 a Venezia Lido con Menotti Art Festival Spoleto, in diverse location con una edizione speciale dedicata alla Biennale di Venezia di Giovani Europei Magazine, la cui copertina è stata dedicata al Prof. Sandro Trotti.

Il direttore Responsabile Prof Luca Filipponi,il direttore della Grafica e Comunicazione Paola Biadetti, sono stati invitati alla conferenza stampa d’inaugurazione della Biennale di Venezia e con la collaborazione dell’Accademia Egitto Roma e Padiglione Egitto a partecipare l’11 maggio 2019 all’inaugurazione di quest’ultimo. Alla presenza del Console Generale d’Egitto, S.E. Amb. Ihab Aboserie e degli artisti protagonisti del padiglione Egitto Ahmed Abd Elkreem, Ahmed Chiha, Islam Abdullah e della Prof.ssa Gihane Zaki Direttore Accademia Egitto Roma che era presente nel pomeriggio presso Villa Pannonia Venezia Lido,(villa storica con spazi espositivi, dedicati agli artisti contemporanei e diretta dalla Dottoressa Simonetta Busulini) all’inaugurazione di SpoletoMeetingArt Venezia e alla presentazione di GE Magazine Speciale Biennale di Venezia.

 

Con la presentazione del Prof. Luca Filipponi (Presidente Menotti Art Festival), del direttore artistico e curatrice Paola Biadetti, con una presentazione critica della dott.ssa Assunta Cuozzo e dell’intervento del condirettore del Magazine Avv. Angelo Sagnelli .Questi gli artisti che hanno esposto dal 11 maggio al 31 maggio 2019 : Gagliardi Stefania, Guarino Mario, Iallussi Sevastì, Lubrani Fiore Stefania, Maglio Maurizio, Natale Andrea, Rampazzo Federica ,Serafini Elisabetta, che lasciano il posto alla personale dal 1 al 30 giugno dell’artista di Siena Franco Carletti.

Inaugurazione il 2 giugno 2019 alle ore 17 presso Villa Pannonia Via Doge Domenico Michiel 48 – 30126 Lido Di Venezia.(da GE Magazine n°52 Speciale Biennale di Venezia di Paola Biadetti)

 

 

 

Posted in Biennale di Venezia, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Senza categoria, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Erosioni di Oreste Casalini

Oreste Casalini artista napoletano ha invaso la spiaggia di Ostia per mostrare Erosioni, la nuova personale,presso lo SBA, la giovane galleria dedicata all’arte contemporanea sulla spiaggia di Ostia, Oreste Casalini ha realizzato il progetto in alcuni mesi di residenza d’artista trascorsi al lavoro negli ambienti dello Sporting Beach, messi a sua completa disposizione. Quattro gruppi di opere tra terra e cielo. La sabbia, il sale marino, l’acqua, i frammenti di legno levigati dal mare, sono gli elementi che compongono questa opera di, pittura e scultura, gli Eroi, le Pozzanghere, i Sopravvissuti, le Ricostruzioni,
Erosioni di Oreste Casalini a cura di Paola Pallotta fino al 5 maggio. Ingresso gratuito

Posted in in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Premio Internazionale SpoletoFestivalart, spoleto meeting art | Tagged , , , , , | Leave a comment

Spoleto Meeting Art Firenze 2019 Auditorium al Duomo inaugura il 13 aprile 2019

Bruxelles, Spoleto, Firenze, queste le ultime tappe di Spoleto Meeting Art l’evento artistico culturale patrocinato da Spoleto Art festival (MenottiArtFestival Spoleto) presidente Prof. Luca Filipponi, dall’Accademia AUGE, dalla Fondazione TAU…. Spoleto Meeting Art direzione artistica e cura di Paola Biadetti, inaugura il 13 aprile presso l’Auditorium al Duomo in Via de Cerretani 54/r, con la presentazione critica del Prof. Pasquale Lettieri. Al Foyer entrata: Personale di Omar Olano artista che negli anni 70 ha fatto parte del movimento dell’Arte Fantastica post Surrealismo, al Caffe letterario 1°piano, con performance di BodyPaint la personale “Astri nel tempo” di Franco Tarantino e, alla Sala Borselli : Craia Silvio maceratese l’artista “Formidabile” l’ultimo dei futuristi, con artisti che, hanno acquistato autorevolezza nel mondo dell’arte contemporanea sia italiana che estera, con il loro lavoro, con la loro ricerca artistica e la loro storia: Angelini Rossana, Bavetta Gaspare, Butera Sandra, Caglioti Santo, Gatteschi Lucio ,Iallussi Sevasti, Maglio Maurizio, Maiorini Piergiorgio,Natale Andrea, Raggetti Tony, Rampazzo Federica ,Sarchini Donatella,Serafini Elisabetta . Spoleto Meeting Art vuole essere uno stimolo a conoscerli e seguirli. Con la partecipazione all’inaugurazione del Prof. Simone Fagioli storico critico dell’arte, dell’attore Alessandro Calonaci, presenza e reportage giornalistico di Fabrizio Borghini con la testata di Toscana Cultura e con il network di Toscana TV, del Sindaco di San Miniato (Pi) Gabbanini Vittorio che ritirerà il Premio Comunicare L’Europa, della giornalista Tiziana Ovelli di RadioStudioErre.
Spoleto Meeting Art Firenze dal 13 al 28 aprile2019 Auditorium al Duomo in Via de Cerretani 54/r Ingresso Libero

Posted in Bruxelles, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Senza categoria, Spoleto Festival Art, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Quattro artisti a confronto: Sevasti Iallussi, Lorenzo Ludi, Gabriella Sernesi e Giuseppe Tanzi

Quattro artisti a confronto: Sevasti Iallussi, Lorenzo Ludi, Gabriella Sernesi e Giuseppe Tanzi,dal 30 marzo al 13 aprile 2019 Ex Monte di Pietà Palazzo del Comune. Inaugurazione il 30 marzo ore 16, presentazione Critica Prof. Pasquale Lettieri con Performance Musicale Soprano Tania Di Giorgio Intervista e reportage giornalistico di Tiziana Ovelli di Radio Studio Erre. Con la partecipazione straordinaria del Dott. Valerio Giuffrè che ha presentato gli ultimi lavori filosofici e letterari. Dal 30 marzo al 13 aprile 2019 Ex Monte di Pietà Palazzo del Comune ospita quattro artisti protagonisti di quest’epoca e di questo evento, tutti premiati da Spoleto festival Art, che si confrontano con le loro tematiche. Sevastì Iallussi, vive e lavora a Roma. Appassionata di arte classica è una pittrice prevalentemente figurativa e presenta un’omaggio a Leonardo con un nuovo lavoro (quadrittico), Ludi Lorenzo di la spezia è un’artista straordinario tra l’astratto e l’informale e le sue opere sono frutto di una grande sensibilità. Gabriella Sernesi artista ligure ma vive a San Felice Circeo dove ha una galleria d’arte “Itaca” presenta una serie di lavori ispirati ai grandi maestri della letteratura e Giuseppe Tanzi nato a Roma ma vive ed opera in Montesilvano (Pe). presenta gli ultimi lavori sul “filo rosso” elemento che è diventato simbolo dell’artista. Maestri a confronto #spoletomeetingart presidente Prof. Luca Filipponi, una mostra con quattro artisti che, hanno lavorato intensamente facendo propria la dinamica del dialogo e dello scambio reciproco tanto da produrre un allestimento sotto la direzione artistica e cura di Paola Biadetti che, pur conservando le caratteristiche individuali, presenta comunque un filo conduttore che testimonia l’efficacia dell’incontro tra i quattro. Una mostra da non perdere!!!! Ingresso libero Via Aurelio Saffi, 12 Spoleto Ex Monte di Pietà Palazzo del Comune.

Posted in Bruxelles, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., menotti art festival spoleto, News, Premio Internazionale SpoletoFestivalart, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , | Leave a comment

Spoleto Meeting Art Bruxelles e il museo è l’ultima risorsa di un pomeriggio di pioggia (H. Böll)

Bruxelles non è solo Magritte e l’Atomium, i grandi maestri dell’arte fiamminga, i capolavori Art Nouveau,o le architetture del Quartiere Europeo, Bruxelles è anche : Spoleto Meeting Art l’evento artistico culturale che dichiara, per i suoi contenuti e per le attente scelte, passione e interesse. La mostra sarà allestita presso la regions d’europe sede Regione Abruzzo in Avenue Louise Bruxelles dal 6 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.Sedici gli artisti che esporranno le proprie opere in un luogo istituzionale: Afeltra Tony, Angelini Rossana ,Bisacco Martino ,Carcione Giovanni Luigi,Cassarà Elio ,Cottarelli Pierluigi, Gregorio Luigi, Izzo Domenico, Ludi Lorenzo ,Muti Evandro, Natale Andrea, Natali Silvio ,Perotti Antonio, Pret Ton, Serafini Elisabetta  e Tarantino Franco con la sua mini personale dedicata ai segni zodiacali, 60 lavori artistici selezionati, di pittura,fotografia,grafica,design “un intreccio di pensieri, un inseguirsi di suggestioni” così commenta il direttore artistico di Spoleto Meeting Art Paola Biadetti, definita un “art worker”. In collaborazione con il Prof. Pasquale Lettieri e la fondazione Tau Dott.Umberto Giammaria e con la Regione Abruzzo. Peculiare di SMA è l´invasione degli spazi di studio e di lavoro dell´istituzione con l’arte contemporanea, sottoponendo così anche gli utenti quotidiani a un´inedita ricchezza di percezioni – visive.Inaugurazione 6 dicembre 2018 ore 1530, con la perfomance della soprano Tania Di Giorgio.

SpoletoMeetingArt Bruxelles
Direzione artistica e cura di Paola Biadetti
organizzato da Spoleto Art Festival Presidente Luca Filipponi
in collaborazione con il Prof. Pasquale Lettieri e con la Fondazione TAU Dott. Umberto Gaimmaria
6 dicembre 2018- 31 gennaio 2019
Bruxelles, Regione Abruzzo Avenue Louise,210

Posted in Bruxelles, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., News, Premio Internazionale SpoletoFestivalart, Senza categoria, Spoleto Festival Art, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment

SpoletoMeetingArt, protagonista a Art in the City2018

Quarantamila Chilometri d’arte, percorsi da Spoleto Meeting Art tra Italia e Europa, Direzione Artistica e cura di Paola Biadetti Presidente Luca Filipponi fiore all’occhiello di Spoleto Art Festival. Un brand, un evento “cult”, con allestimenti che sono stati definiti alla “guggenheim” e anche quest’anno ha lasciato il segno con una mostra spettacolare presso Palazzo Rosari Spada , (sede del museo del tessuto e della moda) Spoleto Meeting Art , con artisti contemporanei tra i più rappresentativi dell’arte contemporanea tra i quali: Silvio Craia, Adami Celsa Barbara,Bavetta Gaspare,Borghini Simone,Bove Fabiana,Cottarelli Pierluigi, Gatteschi Lucio ,Giuffrè Valerio ,Gregorio Luigi,Iallussi Sevasti,Leone Rosa ,Maglio Maurizio, Maiorini Piergiorgio,Muti Evandro,Olano Omar,Pagano Pamela ,Rampazzo Federica ,Riefolo Michele,Serafini Elisabetta , Sernesi Gabriella (con la sua personale) ,Sisi Rinaldo,Tan Yafang,Toscano Giuseppe,Zavoli Massimo.

Una mostra evento culturale che ha ospitato “Traiettorie Postmoderne “ curatore Prof. Pasquale Lettieri , dieci capolavori per Spoleto, dalla Pop Art italiana ed europea con Schifano, passando per Giorgio Morandi, Fortunato De Pero , Filippo De Pesis , Giuseppe Capogrossi, , Giorgio De Chirico, Carlo Carrà, Fernando Botero, Giacomo Balla, Karel Appel. E, il Premio per la pace e libertà e i diritti Umani con la sfilata d’alta moda organizzata da Associazione Fajaloby Onlus di Marcia Sedoc e Divimpex Consulting srl di Frank Olivier Saye . All’interno della Kermesse Art in the City con ottanta spazi espositivi , concerti gratuiti, sfilate di moda, premio letteratura, filatelia poste italiane è stato l’evento culturale artistico più criticamente significativo.

Spoleto Meeting Art, protagonist at Art in the City 2018
Forty thousand Kilometers of art, routes from Spoleto Meeting Art Artistic Direction and care of Paola Biadetti President Luca Filipponi pride of Spoleto Art Festival. A brand, a “cult” event, with settings that have been defined at the “guggenheim” and this year has left its mark with a spectacular exhibition at Palazzo Rosari Spada, (home of the fabric and fashion museum) Spoleto Meeting Art , with contemporary artists among the most representative of contemporary art including: Silvio Craia, Adami Celsa Barbara, Bavetta Gaspare, Borghini Simone, Bove Fabiana, Cottarelli Pierluigi, Gatteschi Lucio, Giuffrè Valerio, Gregorio Luigi, Iallussi Sevasti, Leone Rosa, Maglio Maurizio, Maiorini Piergiorgio, Muti Evandro, Olano Omar, Pagano Pamela, Rampazzo Federica, Riefolo Michele, Serafini Elisabetta, Sernesi Gabriella (with his personal), Sisi Rinaldo, Tan Yafang, Toscano Giuseppe, Zavoli Massimo, An exhibition cultural event that hosted “Trajectories Postmodern” curator Prof. Pasquale Lettieri, ten masterpieces for Spoleto, from Italian and European Pop Art with Schifano, through Giorgio Morandi, Fortunato De P I was Filippo De Pesis, Giuseppe Capogrossi, Giorgio De Chirico, Carlo Carrà, Fernando Botero, Giacomo Balla, Karel Appel. And, the Prize for Peace and Freedom and Human Rights with the haute couture show organized by the Association Fajaloby Onlus by Marcia Sedoc and Divimpex Consulting srl by Frank Olivier Saye. Inside the Kermesse Art in the City with eighty exhibition spaces, free concerts, fashion shows, literature awards, philatelas Italian post was the most critically significant artistic cultural event.

Posted in Bruxelles, in collaborazione con l’Istituto Europeo per la Formazione e l’Orientamento, L’Associazione Giovani Europei, maestri a confronto, Master in Tecnica e comunicazione dell'arte moderna e contemporanea” con specializzazione in movimenti artistici internazionali., News, Premio Internazionale SpoletoFestivalart, Senza categoria, Spoleto Festival Art, spoleto meeting art | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a comment